Visualizzazione post con etichetta nuovo codice. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta nuovo codice. Mostra tutti i post

Moto, in caso di incidente senza casco, l’assicurazione non risarcisce il danno subito

E’ giusto o no questo sarà eventualmente il giudice a deciderlo, fatto sta che se un motociclista fa un incidente senza indossare il casco, e anche con conseguenze letali, l’assicurazione non risarcisce nulla, semplicemente per il fatto che il pilota ha trasgredito la legge e quindi andrebbe punito. È di poco tempo fa la notizia drammatica di un ragazzo morto, in seguito a un incidente, perché viaggiava in moto senza casco. Viaggiavano in tre su uno scooter, ad Acerra (Napoli), e tutt’e tre senza casco: lui, un altro giovane in condizioni gravissime e un terzo illeso. Per la precisione, può verificarsi che, in un incidente in cui un motociclista senza casco è  coinvolto senza colpa, in quel caso l’Assicurazione farà di tutto per pagare, ma non è così breve la storia.  Serve una perizia da parte della Compagnia per dimostrare che il mancato uso del casco ha determinato l’aggravarsi delle ferite. Il rimborso, se non diventa pari a zero, comunque rischia di venire fortemente ridotto. In sintesi è quello che accade a dun automobilista che guida senza cintura, l’assicurazione ha dei forti dubbi a risarcire.

Per Noi appasionati di TUNIG tempi duri

NUOVO CODICE DELLA STRADA


Salve a tutti in questi giorni si è parlato tanto del nuovo Codice della strada , da oggi è in vigore, tante novità belle e brutte. Tra le cose belle, un giusto ridimensionamento e regolamentazione degli autovelox. Ma attenzione, perchè tra le novità c'è la tolleranza zero (confisca moto) su qualsiasi tipo di elaborazione o modifica se non omologata. Per questo rivolgetevi sempe a dei professionisti per le modifiche alle vostre "amanti" sicuramente sapranno consigliarvi.
Ne fa un bel quadretto Il Sole.